Usare le basi musicali in pubblico

Se non l’hai già fatto, leggi la prima parte della nostra guida sul diritto d’autore.

Quali sono le cose principali che dobbiamo sapere per essere in regola con le norme sul diritto d’autore che regolano una serata di Karaoke?

Cominciamo dai file musicali che utilizzeremo: più propriamente si tratterà di file Karaoke audio (in formato MP3) oppure MIDI File Karaoke. Infatti, le basi musicali vengono solitamente riprodotte tramite tastiere e lettori dedicati (oppure Personal Computer), che sono in grado di “leggere” tali formati.
Se utilizziamo file memorizzati su Floppy Disk essi dovranno avere il famoso “bollino SIAE”, che attesti il fatto che i diritti d’autore relativi alla riproduzione su supporto di quelle basi musicali sono stati assolti alla fonte, e cioè dal produttore della base musicale. Molte tastiere e lettori hanno al loro interno memorie di massa, come gli Hard Disk, oppure sono dotati di lettori di Compact Flash: anche in quel caso, essendo i MIDI File o MP3 Karaoke contenuti all’interno dei supporti di memoria, ricorre l’obbligo di avere il bollino SIAE, esattamente come per i Floppy Disk.

Attenzione: se il personale della SIAE o altri pubblici ufficiali preposti al controllo all’interno di locali pubblici troveranno supporti di memorizzazione non vidimati dalla SIAE potrebbero insorgere guai seri, questa volta per il musicista che si esibisce nel locale stesso, e non per il gestore.
La violazione del diritto d’autore è infatti un reato di natura penale, e lo strascico giudiziario causerà enormi costi e disagi per chi dovrà subirne le conseguenze. Quindi, è buona norma utilizzare prodotti originali, perché si eviteranno costi legali molto più alti di una collezione di MIDI File o MP3 Karaoke regolarmente acquistati presso il produttore o nei vari punti vendita che offrono musica digitale originale.

CD con bollino SIAE

Ecco un CD-Rom con bollino SIAE. Questo supporto può essere utilizzato senza problemi.

Oggi molti musicisti acquistano musica su Internet, e anche le basi musicali karaoke possono essere scaricate dai numerosi siti, come ad esempio Songservice.it.

In caso di download di musica digitale non esisterà un bollino SIAE da esibire, ma per ogni acquisto verrà rilasciata una regolare fattura che potrà essere stampata e mostrata a chi ne farà richiesta in sede di controllo, nei locali dove ci andremo ad esibire. La fattura attesta che il produttore ha regolarmente venduto il MIDI File o l’MP3 Karaoke al musicista, e la SIAE potrà verificare che lo stesso produttore di basi musicali karaoke sia munito di regolare licenza per la distribuzione di musica digitale sul web.
Quindi, come per i supporti vidimati SIAE, il diritto d’autore sui file scaricati sarà da considerarsi regolarmente assolto.

Concludiamo qui la seconda parte del nostro viaggio riguardante leggi sul diritto d’autore per le esecuzioni in pubblico. Nei prossimi articoli approfondiremo altri importanti argomenti che ci aiuteranno ad essere completamente in regola con le normative vigenti.