I testi all’interno delle basi musicali

Abbiamo visto negli articoli precedenti alcune norme generali che regolano il diritto d’autore, e abbiamo evidenziato quali siano alcune delle attività della SIAE, l’ente che in Italia protegge e intermedia il diritto d’autore.
Ci sono però alcuni aspetti del diritto d’autore che non vengono gestiti dalla SIAE. Uno di questi riguarda da vicino il mondo del Karaoke sia per chi produce le basi musicali, sia per chi le utilizza in pubblico: il testo della canzone.

Continua a leggere

Usare le basi musicali in pubblico

Quali sono le cose principali che dobbiamo sapere per essere in regola con le norme sul diritto d’autore che regolano una serata di Karaoke?
Cominciamo dai file musicali che utilizzeremo: più propriamente si tratterà di file Karaoke audio (in formato MP3) oppure MIDI File Karaoke. Infatti, le basi musicali vengono solitamente riprodotte tramite tastiere e lettori dedicati (oppure Personal Computer), che sono in grado di “leggere” tali formati.

Continua a leggere

Karaoke, una grande invenzione senza brevetto

L’inventore del karaoke è Daisuke Inoue, un uomo diventato famoso per due motivi: il primo e quello più importante è che inventò il karaoke, una delle forme di intrattenimento più popolari degli ultimi 35 anni. La rivista Time Magazine ha pubblicato nel 1999 un articolo su Mr. Inoue, rivelando come fosse lui l’inventore di un business multi miliardario, come si sarebbe poi rivelato il karaoke.

Continua a leggere

Cenni generali sul diritto d’autore

Cercheremo di trattare questo spinoso argomento usando parole semplici e spiegando i concetti dal punto di vista “pratico”, senza usare un linguaggio troppo tecnico.

Non è infatti facile trattare l’argomento del diritto d’autore: spesso anche gli esperti del settore, come avvocati e persino giudici, non conoscono approfonditamente questa materia, oggi ulteriormente contaminata dalle nuove tecnologie che hanno cambiato i metodi di fruizione e distribuzione della musica.

Continua a leggere