Le mie Basi Musicali: certificazione SIAE e archivio storico

Da oggi nel sito www.songservice.it è disponibile un nuovo servizio che si chiama “Le mie Basi Musicali”. Si accede a questa pagina dall’account utente.

Storico acquisti e documentazione

Il servizio offre diverse possibilità, anzitutto è un archivio di tutti i file musicali che l’utente ha acquistato all’interno del sito Song Service. Da questa pagina si può stampare un elenco completo delle Basi Musicali acquistate. L’elenco può essere fornito agli Ispettori SIAE nel caso in cui venga richiesto durante una esecuzione in pubblico. Il documento attesta che gli acquisti sono stati eseguiti con regolare assoluzione del Diritto d’Autore. Nella stampa sono presenti tutti i dati per la corretta compilazione del Borderò SIAE.

Sicurezza e garanzia

Dalla stessa pagina, inoltre, possono essere richiesti download successivi dei brani musicali che sono stati acquistati. Se, ad esempio, si è danneggiato l’hard disk o la memoria ove risiedevano i file, è possibile richiedere a M-Live l’invio degli stessi file acquistati e persi.

 

24 commenti

  • Ottima iniziativa…

  • non voglio fare polemica anche perchu00e8 una iniziativa meritevole a salvaguardia di chi lavora onestamente ma la domanda u00e8: io che ho acquistato centinaia di basi della M-Live quando si doveva andare nei negozi forniti del terminale e avere la scheda nominativa come certifico le basi che ho nel mio lettore midi? devo portarmi dietro i floppy anche se ormai non piu00f9 utilizzabili? comunque bravissimi…

    • Salve Fabio, per gli acquisti fatti nel Totem sono validi i floppy disk che hanno bollino siae. Per le vendite dal sito si u00e8 reso necessario questo servizio perchu00e8 non esiste un supporto vidimato. I file vengono scaricati su hard disk direttamente dall’utilizzatore.nGrazie per la preferenza!

    • Salve. In basso alla lista riepilogativa delle basi, c’è scritto che non possono essere utilizzate in pubblico. Come si fa, o cosa si deve fare, per poterle utilizzare in pubblico?
      Grazie per la risposta.

      • Si devono ottemperare a tutti gli obblighi previsti in riferimento alla legge sul Diritto d’Autore e le esecuzioni in pubblico.

  • la stavo notando proprio ieri sera in merito ad un aggiornamento delle novitu00e0…ho prontamente stampato gli oltre 10 fogli pdf di basi da me acquistate da voi…OTTIMA IDEA BRAVI!!!

    • ma perché sul pdf che attesta l’acquisto delle basi in fondo a sinistra in piccolo c’è scritto che E’ VIETATA LA RIPRODUZIONE IN PUBBLICO?

      • E’ la stessa cosa che c’è scritto su un CD, o su qualsiasi supporto contenente opere musicali o video. Significa che per suonarle in pubblico vanno soddisfatti particolari diritti.

    • Giuseppe Fronte

      Ho appena finito di stampare i 20 fogli del Riepilogo Acquisti effettuati: complimenti a Voi ed al Vostro Database molto dettagliato: ordinato per titolo, n.Fattura, n.Ordine, data ed anche la durata!! Ma fino a quando è retroattivo l’Archivio Cliente??? Da che data?

  • Salve volevo chiedere se vale anche per le basi scaricate gratis.

  • gilberto ferrari

    tutto questo vale anche per le vostre basi scaricate gratuitamente?

  • gilberto ferrari

    Ottima iniziativa,ma per quanto riguarda le tre basi che si possono scaricare gratuitamente tutte le sttimane vale la stessa cosa?

  • Salve,io ho circa 70 FloppyDisk con bollino SIAE ma naturalmente non più utilizzabili….le basi sono caricate nella memoria interna del PC come faccio per poterle masterizzare in un CD ??? il quale non avrà bollino SIAE ??

  • Giuseppe Fronte

    Ho appena finito di stampare i 20 fogli con tutte le basi dettagliate ed ordinate per titolo, data di acquisto, n. Fattura, n. Ordine, Autori e addirittura durata del brano! Complimenti a Voi ed al Vostro Database!!! Ma da quando è retroattivo l’archivio Cliente???

  • Salve. In basso alla lista riepilogativa delle basi, c’è scritto che non possono essere utilizzate in pubblico. Come si fa, o cosa si deve fare, per poterle utilizzare in pubblico?
    Grazie per la risposta.

  • Massimo Zucca

    Bene,bene!Si parte col piede giusto! Grazie!

  • Non capisco se i brani acquistati su Song Service possono essere utilizzati per una serata di pianobar per la quale l’artista percepirà un congruo compenso e assolverà tutti gli obblighi normativi. Da quello che leggo nei termini di utilizzo dei prodotti song service, sembrerebbe di no.

    6. Termini di utilizzo

    Il cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che i servizi del portale Song Service sono destinati ad un utilizzo di carattere esclusivamente personale.
    I contenuti acquistati dal portale Song Service e i supporti che li ospitano non sono cedibili dal cliente a nessun titolo. Allo stesso tempo, i contenuti non possono essere riprodotti, eseguiti o utilizzati se non per uso personale, non commerciale, secondo i limiti stabiliti nelle condizioni generali d’acquisto.
    E’ fatto espresso divieto di utilizzare i contenuti e i servizi del portale Song Service per qualsiasi uso finalizzato alla produzione di reddito.
    Il cliente si impegna a non riprodurre pubblicamente, diffondere, noleggiare, vendere, comunicare i contenuti acquistati e fruiti su Song Service.
    I contenuti di Song Service non sono modificabili dai clienti acquirenti. A questi ultimi è fatto divieto di trarre qualsiasi profitto dai contenuti di Song Service, anche attraverso la modifica o l’accompagnamento con altri prodotti, anche di natura completamente diversa.
    Il cliente è responsabile unico dell’utilizzo dei contenuti acquistati sul portale Song Service.
    Qualsiasi azione legale conseguente ad un utilizzo improprio dei contenuti suddetti in termini di diritto di proprietà intellettuale e industriale o per la violazione – nella loro fruizione impropria – di qualsiasi legge o disposizione vigente e applicabile in Italia, vedrà il cliente rispondere direttamente.

    Potete chiarirmi la cosa?
    Scusate, ma mi sto avvicinando solo ora e senza pretese al mondo della musica e mi spaventano le nebulose norme e la mancanza di chiarezza che lo regolano.
    Grazie e a presto

    • Salve, le basi possono essere usate nel momento in cui vengono assolti tutti gli obblighi previsti dalle normative inerenti il Diritto d’Autore e le esecuzioni in pubblico di opere musicali tutelate.

  • Gaetano Cantisani

    Una sera questo servizio mi ha tolto d’impaccio e d’impiccio con un agente Siae (con la puzza fra le dita…) al quale, nonostante i bollettini di versamento esibiti, non avrei potuto dimostrare altrimenti, e in modo più completo, la provenienza certificata dei brani eseguiti con relativa certificazione dell’avvenuto pagamento da parte del mio fornitore: M-Live.

  • Buongiorno, sto acquistando tramite song service midi/mp3, posso tranquillamente utilizzarli in locali aperti al pubblico? chiaramente pagando oneri alla Siae.
    Grazie, saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *