In due per un grande successo

La storia della musica pop è piena di esempi che confermano quanto abbiamo proposto nel titolo di questo articolo. 

Solo negli ultimi anni ci sono decine di brani musicali eseguiti in duo che hanno riscosso un grandissimo successo, spesso superiore alla media delle vendite dei brani cantati da singoli interpreti.

Citiamo solo a titolo di esempio successi come “Vita” cantata da Lucio Dalla e Gianni Morandi nel 1988, “Ti lascerò” cantato dal duo Oxa – Leali a Sanremo nel 1989, ma ancora prima ricordiamo sempre Lucio Dalla e Francesco De Gregori in due grandi successi che segnarono un’epoca: “Come è profondo il mare” e “Cosa sarà”. Questo duetto tra Lucio e Francesco entrò nella storia con il memorabile tour Banana Republic, che segnò l’inizio della stagione dei mega concerti negli Stadi. Eravamo nel 1979.

Un Tour memorabile

Un Tour che segnò un’epoca

Ma veniamo ai giorni nostri. E’ da poco uscito un disco che sta facendo molto parlare di se, si tratta di un album di inediti intitolato “Le Migliori”. L’album è siglato dal Duo per eccellenza: Mina e Celentano. Il primo singolo è “Amami amami” ed è immediatamente balzato in testa alle classifiche Itunes. E’ un canto d’amore, nello stile classico con qualche sfumatura Dance specialmente nel finale. Questo brano suggella la stima e l’affetto che ha animato da sempre il rapporto tra questi due giganti della musica Pop italiana.

Un rapporto artistico che era esploso nel 1998, anno in cui si diede alle stampe uno dei dischi di maggiore successo di sempre nel panorama italiano: Mina Celentano. Questo album conteneva un inedito scritto da Audio 2, e intitolato “Acqua e Sale”. Il disco raggiunse in breve tempo il milione di copie vendute, e c’è da chiedersi se il nuovo lavoro della coppia inossidabile supererà questo record. Di sicuro la popolarità dei due Artisti è ancora oggi a livelli ineguagliabili, così come l’affetto che tutto il pubblico italiano dedica loro da oltre decine di anni. Un affetto ricambiato da veri e propri capolavori della Musica Pop dei nostri tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *